POZZUOLI – Sassaiola contro un treno della Metropolitana. L’episodio è avvenuto nella giornata di ieri sulla tratta San Giovanni Barra-Pozzuoli. Le pietre, di grosse dimensioni, sono state lanciate da un gruppo di ragazzini che hanno poi fatto perdere le proprie tracce. I sassi hanno provocato la rottura dei finestrini; tanta la paura tra i pendolari. Il vagone è stato fatto sgomberare in pochi istanti dal personale di Trenitalia. Fortunatamente non si sono registrati feriti: nessuno si è trovato sulla traiettoria delle pietre. Ad indagare sull’episodio sono gli agenti della Polfer. Un ennesimo attentato alla sicurezza dei trasporti. Ancora una volta i pendolari lanciano un grido d’allarme per chiedere maggiori controlli.