POZZUOLI – «Sussidi non li voglio, fammi lavorare, sindaco Manzoni». Una mattinata a dir poco convulsa quella vissuta ad Arco Felice, dove un uomo è salito sul tetto dell’istituto Vittorio Emanuele in via Annecchino e ha minacciato di gettarsi nel vuoto. La tensione è salita alle stelle. Sul posto carabinieri, agenti di polizia e vigili urbani allertati da alcuni passanti. L’uomo è salito sulla sommità dell’edificio e ha affisso uno striscione con cui ha gridato la sua disperazione. Raggiunto dalle forze dell’ordine, il manifestante dopo alcuni minuti di trattative ha desistito dall’azione, mostrando un forte stato di agitazione.