POZZUOLI“Che guardi a fare?” Sono state queste le parole che hanno fatto da miccia a una violenta rissa andata in scena in corso Umberto I, a via Napoli. A darsele di santa ragione sono stati alcuni personaggi legati al clan del posto, da una parte; dall’altra padre e figlio. Alla base delle violenze, andate in scena nella notte tra mercoledì e giovedì, ci sono anche vecchie ruggini tra due famiglie di via Napoli e Pozzuoli. Nella rissa diverse persone sarebbero rimaste lievemente ferite, senza però ricorrere alle cure dei sanitari.