Paolo Tozzi - VerdiPOZZUOLI – In virtù del sacrosanto diritto di replica, garantito dalla legge sulla stampa 47/1948, pubblichiamo il commento del consigliere comunale dei Verdi Paolo Tozzi in merito all’articolo apparso sul nostro giornale dal titolo: “Figliolia si è “incartato”: salta il rimpasto di Giunta?”. 

LA REPLICA – Gentilissimo Direttore Cronaca Flegrea, relativamente al presumibile prossimo rimpasto della giunta Figliolia ti invio nota di smentita sulle dichiarazione riportate nel tuo articolo, specificando quanto segue: il sottoscritto capogruppo dei Verdi Paolo Tozzi non ha mai detto che il nome dell’imprenditore Mario Scialoia era non gradito ai Verdi ma che, qualora ci venisse chiesto di indicare il nome di un assessore in quota “Verdi” l’avremmo deciso di comune accordo all’interno del gruppo. E per di più, siccome non ci è pervenuta nessuna richiesta, mi sembrava quanto meno inopportuno ed indelicato nei confronti di un amico una tale sprovveduta dichiarazione da parte mia. Tanto ti dovevo. Grazie per l’eventuale pubblicazione. Paolo Tozzi.

PRECISAZIONE – Precisiamo che il consigliere Tozzi non è mai stato intervistato ufficialmente sull’argomento e che in merito all’imprenditore Scialoia nell’articolo c’è scritto che il nome “potrebbe non essere gradito ai Verdi i quali avrebbero già un nome da suggerire a Figliolia”.