POZZUOLI – Rifiuti non differenziati, abbandonati e sversati senza alcuna regola in strada. E’ quanto accade nella zona collinare di Monterusso, da tempo diventata una discarica a cielo aperto. Qui, complice il gran caldo, la puzza è tanta come sono tanti gli insetti che proliferano a causa dei rifiuti organici abbandonati in maniera indiscriminata. “Non c’è alcun rispetto per le regole, si gettano rifiuti ad ogni ora della giornata anche quando il calendario della raccolta indica altro. Così facendo la De Vizia non li raccoglie e la spazzatura aumenta – raccontano i residenti – ci sono topi, insetti e perfino serpenti. Chiediamo più controlli da parte dei vigili per punire gli incivili”.