POZZUOLI – Dopo lo stop del 22 Maggio scorso, è arrivato ieri l’ok ai tuffi ad Arco Felice con un Ordinanza Sindacale che ha revocato il divieto temporaneo di balneazione sul tratto di costa Ex Lido Augusto- Ex Convitto “Monachelle”- Area industriale Prysmian-Sofer. Alle analisi Arpac del 18 Maggio, che avevano fatto registrare concentrazioni di batteri fecali oltre soglia, sono seguiti nei giorni successivi ulteriori controlli, così come previsto dalla normativa. I prelievi del 23 Maggio hanno evidenziato il persistere della contaminazione, ma i risultati delle ultime analisi del 7 Giugno hanno dato esito positivo con il rientro dei parametri microbiologici ampiamente al di sotto dei valori limite. Ad oggi, gli unici tratti del litorale che restano interdetti alla balneazione sono quelli a cavallo della foce di Licola (Alveo Camaldoli – Canale Abbruzzese), in cui permane il divieto per tutto il 2018, l’area portuale e quella della foce del collettore del depuratore di Cuma dove per legge il divieto è permanente.