POZZUOLI – Domani, mercoledì 12 maggio 2021, alle ore 11:00, nell’aula consiliare “Nino Gentile” di via Tito Livio al Rione Toiano, si riunirà, a porte chiuse per l’emergenza covid, il Consiglio comunale di Pozzuoli. All’ordine del giorno: Petizione popolare proposta dai Consiglieri Comunali avente ad oggetto: Raccolta firme a sostegno del rientro, a via Roma, del Mercato giornaliero non alimentare – Mercato di via Roma, presa d’atto del fallimento del trasferimento sperimentale da via Roma a via Petito – nuove determinazioni; Mozione relativa all’emergenza covid – Campi Flegrei Sicuri; tre Interrogazioni sui seguenti argomenti: “Peggioramento della qualità del mare a Pozzuoli”; “Colonnine per il monitoraggio dell’area di Licola” e “Attivazione dei PUC (Progetti Utili alla Collettività) nel Comune di Pozzuoli per i percettori della misura del Reddito di Cittadinanza”; Mozione per annullamento/revoca in autotutela della delibera di Giunta n° 4 del 12/01/2021- “Presentazione di istanza per accesso alle risorse per il trasporto rapido di massa ed atti consequenziali”; Ulteriori misure emergenziali temporanee ed eccezionali al fine di favorire la ripresa delle attività economiche del territorio sospese per effetto dell’emergenza epidemiologica da covid-19. Proroga fino al 30 giugno 2021 delle misure adottate con la delibera del Consiglio comunale n. 54 del 29 giugno 2020 e successivamente prorogate con delibere n. 92 del 9 novembre 2020 e n. 6 del 29 gennaio 2021; Regolamento per la disciplina del sistema di videosorveglianza del Comune di Pozzuoli; Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2021/2023 e dell’elenco annuale dei lavori relativo all’esercizio 2021; Documento Unico di Programmazione (DUP) periodo 2021/2023; Bilancio di previsione finanziario 2021/2023; Concessione in comodato d’uso gratuito di un immobile di proprietà comunale (ala nord scuola media Diaz via Umberto Saba) alla Città Metropolitana di Napoli per destinarlo al Liceo Artistico Majorana adottato dalla Giunta Comunale con delibera n. 52 del 24 aprile 2021; Iscrizione al Patrimonio comunale dei beni siti al Rione Terra. Atto dichiarativo della proprietà per i beni già acquisiti di fatto a Patrimonio Comunale e non assoggettabili a procedura di esproprio adottato dalla Giunta comunale con delibera n. 53 del 24 aprile 2021.