11214196_1605487333064403_6929237249603723967_n
A Via Napoli l’asfalto si è rialzato (foto di Raffaele Signorini)

POZZUOLI – Allagamenti rami spezzati, alberi caduti e tanta paura: questo il bilancio della “tempesta tropicale” di ieri a Pozzuoli. Il vento e la pioggia hanno fatto i soliti danni. Le fogne non hanno retto le 2 ore di pioggia intensa caduta e le raffiche di vento hanno fatto il resto. Ad allagarsi, come ormai routine, il tunnel Corvara, con alcune auto che sono rimaste in panne nella galleria, colma d’acqua anche via Napoli, fin dentro ad alcuni locali nella parte iniziale del lungomare. Rami spezzati e alberi caduti nei quartieri di Monterusciello e Toiano, il tutto senza causare danni a persone o cose, proprio a Monterusciello si è sfiorata una tragedia con grosse pietre venute giù da un balcone. Gazebi volati e asfalto rialzato a via Napoli, tra le segnalazioni dei puteolani.

STRADE IN TILT – In tilt diverse strade che si sono allagate recando danni alla circolazione veicolare. Solita “cascata” lungo le “Rampe Raffaello Causa” che hanno hanno convogliato tutta l’acqua in discesa dalla zona alta della città. Danni anche alle linee ferrate con i mezzi della ferrovia Cumana con alcuni vagoni che hanno subito infiltrazioni di acqua. La solita conta dei danni al solito primo temporale estivo.

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]