POZZUOLI – E’ in programma per domani, venerdì 5 agosto, il primo consiglio comunale dell’era Manzoni. Tra i principali punti all’ordine del giorno da discutere, a partire dalle ore 10 (prima convocazione) nella sala consiliare “Nino Gentile” al Rione Toiano ci sono: la proposta della revoca della concessione del Rione Terra a un gestore unico e l’assestamento di bilancio insieme al fabbisogno del personale e al piano triennale delle opere pubbliche. In totale saranno 28 i punti all’ordine del giorno tra cui una serie di adempimenti che prevedono il giuramento del sindaco, le comunicazioni in merito alla Giunta, l’elezione dei componenti della commissione elettorale e l’elezioni del presidente del consiglio e di due vice.

LA VOTAZIONE – Proprio su questo punto i voti della maggioranza dovrebbero convergere sul nome di Mimmo Pennacchio, primo eletto della lista Pozzuoli Democratica. La sua elezioni sarà il frutto di un accordo relativo alla spartizione delle nomine tra le forze politiche che hanno vinto le ultime comunali.