reina-1POZZUOLI – Pepe Reina “Chef” per un giorno. Il portierone del Napoli, oltre a fare la differenza tra i pali, riesce a cavarsela anche ai fornelli. Infatti questo pomeriggio, tra una portata e l’altra, si è cimentato ai fornelli del ristorante “White Chill Out” di via Napoli. Assistito dagli chef Pasquale Finizio e Benedetto Esposito, Reina ha fatto “saltare” gli spaghetti in padella e realizzato un primo con frutti di mare e crostacei. Insieme a lui, per l’ennesima tappa al “White” di patron Nicola Scamardella, la moglie Jolanda e due amici con i quali ha pranzato nella saletta con vista sul lungomare. Ormai di casa nel locale “total White” più in voga del momento nei Campi Flegrei, Reina e company hanno apprezzato la cucina a base di mare di “casa Scamardella” accompagnando le pietanze con un ottimo vino bianco.

LE FOTO