POZZUOLI – Un ordigno esplosivo è stato rinvenuto pochi minuti fa in via Solfatara all’ingresso di un centro di dialisi. Si tratta di un cilindro verde a cui é attaccata una miccia. L’ordigno è stato trovato da alcuni operai impegnati in lavori al civico 5 di via Solfatara. Sul posto ci sono i carabinieri del nucleo operativo e della stazione di Pozzuoli e agenti della locale polizia municipale. Si attende l’arrivo degli artificieri. Evacuate le due vicine palazzine e alcune attività commerciali. L’oggetto è stato rinvenuto accanto alla palazzina dove da piccola ha vissuto Sophia Loren.

AGGIORNAMENTO – Alle 16 sono arrivati sul posto gli artificieri. L’area è stata interdetta ed è in corso un sopralluogo da parte dei militari che a minuti dovrebbero fare brillare l’ordigno. (Seguiranno aggiornamenti)