POZZUOLI – Le donne come risorse di un territorio, questo sarà il tema dell’evento organizzato dall’associazione “La Forza delle Idee”, guidata da Silvia Prato, attivista flegrea per i diritti delle donne e la parità di genere.  Un evento nel quale si accenderanno i riflettori sulle donne che si sono particolarmente contraddistinte in questi anni, come esempio palese di come la figura femminile nel mondo dell’imprenditoria, della cultura, della politica, riesca sempre a raggiungere dei grandi risultati. «Abbiamo pensato a quest’evento – dichiara Silvia Prato, presidentessa dell’Associazione La Forza delle Idee – per mettere in luce le belle e funzionali esperienze delle donne del nostro territorio. Troppo spesso sentiamo parlare di donne sempre in accezione negativa o, purtroppo, tragica. Noi, insieme ad altre realtà sociali, abbiamo deciso di mettere a fuoco esperienze di successo legate alle figure femminili. Una cosa che ho riportato anche alla commissione pari opportunità, che ringrazio per il supporto, e che ha accolto favorevolmente l’evento».

IL FLASH MOB – All’incontro prenderanno parte, Alessandra Clemente, consigliera comunale di Napoli, Lydia de Simone, consigliera comunale di Pozzuoli, Angela di Francesco, assessora alle Politiche Sociali di Quarto, Maria Laura Amendola, scrittrice, Adriana Esposito, donna coraggio , Maria Laura D’ Amore commissaria Pari Opportunità del Comune di Pozzuoli, Elena Arrichiello, imprenditrice puteolana, Martina e Lisa Laringe giovani imprenditrici.  A chiusura dell’ evento ci sarà il flash mob “omaggio alle donne” dei ballerini della scuola di ballo “Dance to win” di Marco Maddaloni. Ad organizzare l’evento anche l’associazione Nessuno Escluso e la Cooperativa Sociale Social Ubuntu, che ha attivo nei comuni dell’hinterland napoletano un centro anti-violenza dedicato alle donne.