Maratona-2
La presentazione della Maratona Internazionale che partirà da Pozzuoli

CAMPI FLEGREI – «Indicata come una festa dello sport dedicata all’ambiente, non ci poteva essere luogo più ideale per far partire la maratona come quello di Pozzuoli. Le risorse paesaggiste e naturali, oltre che monumentali, di questa città la stanno a dimostrare». Così l’assessore allo Sport del Comune di Pozzuoli Franco Fumo nel presentare stamane la maratona internazionale che si correrà domenica dal lago di Lucrino a Napoli. Per il secondo anno consecutivo, la città flegrea ospiterà al nastro di partenza quasi millecinquecento atleti provenienti da varie parti del mondo. «Ma le nostre ambizioni in questo sport non si fermano qui – ha aggiunto l’assessore Fumo – Stiamo già lavorando per dare vita ad una nuova maratona tutta flegrea con un percorso rivolto interamente alla valorizzazione dei nostri beni culturali e paesaggistici, mentre già possiamo annunciare che sarà riproposta a maggio la storica corsa podistica dei Quattro Laghi».

 

IL PERCORSO – La partenza è prevista alle ore 8,30 di domenica all’altezza del parcheggio della piscina comunale. Il percorso che interesserà il territorio puteolano sarà quest’anno più lungo perché gli atleti, arrivati in piazza Aldo Moro ad Arcofelice ritorneranno a Lucrino, faranno il giro del lago e si indirizzeranno verso il centro percorrendo via Fasano e via Roma. Dopo aver transitato per via De Fraia, raggiungeranno il lungomare Pertini e si dirigeranno a Napoli, dove l’arrivo, dopo poco di più di 40 chilometri, è previsto in via Caracciolo. «Ringrazio il sindaco Vincenzo Figliolia e l’assessore Fumo per la disponibilità manifestata – ha detto il presidente del comitato organizzatore Alfredo Pagano – Il calore delle nostre terre saprà avvolgere i podisti che correranno una delle maratone più belle del mondo. Quest’anno poi ci sono anche gli etiopi, con quattro atleti, e i kenyani, oltre ad altri 150 stranieri che provengono dall’Europa, dagli Stati Uniti, dal Giappone e dal Brasile. C’è il giusto mix di entusiasmo e agonismo in una “cartolina” che tutto il mondo ci invidia».
PIANO TRAFFICO – Con apposita ordinanza, l’amministrazione comunale ha provveduto ad interdire il transito veicolare, dalle ore 7 alle 9 di domenica, in via Miliscola da piazza Aldo Moro fino al confine col comune di Bacoli, e dalle 8:30 alle 9:30, nelle seguenti strade: Via Annecchino, Via Fasano, Via Roma, Via C. Battisti, Via G. De Fraia, Corso V. Emanuele, Largo e Via Matteotti, Lungomare Pertini e Via Napoli, “procedendo per tratti alla loro chiusura al passaggio degli atleti e degli automezzi al seguito della manifestazione”.