POZZUOLI – Le acque del lago d’Averno si colorano di verde. Da qualche giorno il fenomeno interessa lo specchio d’acqua ubicato tra le frazioni di Lucrino e Cuma. La patina colorata è comparsa in superficie ed è ben visibile da una sponda all’altra. Il tam tam ha già fatto il giro tra le strade cittadine: non sono pochi coloro che si stanno domandando cosa stia avvenendo nelle acque del lago flegreo. Il fenomeno, solitamente riconducibile alla fioritura di alghe, avviene quando fa più caldo. E’ possibile, dunque, che scomparirà non appena scenderanno ulteriormente le temperature. Già ad ottobre scorso, infatti, il Comune di Pozzuoli era intervenuto sulla questione ed aveva contattato l’Arpac per tenere monitorata la situazione. Sarà soltanto l’esito di eventuali analisi delle acque a chiarire ogni interrogativo sorto nelle ultime ore.