10312417_1122114411134759_7143081274976830673_nPOZZUOLI – Dopo meno di 24 ore dalla denuncia dell’associazione DiversaMenteGiovani le panchine “pericolose” sono state rimosse dal parco per cani a Monterusciello. A darne notizia sono gli stessi attivisti dei DMG attraverso la loro pagina Facebook.

SODDISFAZIONE La rimozione delle panchine nocive ci rende soddisfatti ma inevitabilmente la questione andrebbe maggiormente approfondita per individuare responsabilità e mancanze. Queste panchine avranno avuto sicuramente un costo, sostenuto come sempre dalla comunità. Possibile che prima della nostra denuncia nessuno degli addetti ai lavori si sia chiesto se le panchine fossero a norma di legge? Chi sono i responsabili? Chi ne ha autorizzato l’installazione senza effettuare un minimo controllo? Eppure non era necessaria una particolare ricerca o perizia scientifica, bastava scrivere su google “traversine ferroviarie nocive”, proprio come abbiamo fatto noi!
Ma forse a questi cavernicoli andrebbe spiegato prima cos’è google.
Dopo la nostra denuncia pubblica, con un’azione borderline, abbiamo ottenuto il nostro risultato: l’area Free Dog di Monteruscello è stata liberata dalle panchine nocive.