incendio scuola2POZZUOLI –  Scuole di Pozzuoli in balia dei ladri, non si fermano gli assalti. Dopo la Giacinto Diano, l’Annecchino-Rodari e la “Diaz-Oriani” di Monterusciello nella notte i ladri hanno fatto “visita” anche all’istituto “Quasimodo” nel Rione Toiano. Scarno il bottino, che si aggira intorno a poche centinaia di euro. I malviventi hanno infatti svuotato un distributore automatico all’interno dell’istituto portando via l’incasso. Poche ore prima era toccato alla scuola media Oriani-Diaz da dove erano stati portati via due proiettori.

IL RAID – È andato in scena poche ore dopo il furto all’istituto Oriani-Diaz di Monterusciello. Ignoti hanno sfondato nella notte tra martedì e mercoledì una finestra della scuola che sorge in via Antonino Pio e scassinato un distributore automatico di alimenti e bibite. Preso il bottino si sono poi dati alla fuga.

INDAGINI – Sul caso indagano i poliziotti del Commissariato di Pozzuoli diretti dal vice questore Pasquale Toscano. I furti alla Diaz-Oriani e alla Quasimodo sono avvenuti a poche ore di distanza l’uno dall’altro e ciò non esclude un’unica regia dietro ai due raid.