POZZUOLI – Riceviamo e pubblichiamo: «Gentile redazione, scrivo a nome degli abitanti del Parco Bognar per segnalare quanto è accaduto in questi giorni. Ieri sera mio figlio tornando a casa ha notato pezzi di un motore di un’auto lungo il viale del campetto. Si è avvicinato alla nostra auto, una Fiat Panda, e ha trovato cofano aperto, motore mancante e pezzi di esso a terra, porta forzata. Purtroppo oltre a noi hanno subito lo stesso danno altri vicini e addirittura c’è chi è stato più sfortunato in quanto l’auto gli è stata addirittura rubata. Come se non bastasse il mio vicino durante la notte, grazie alle telecamere, ha scoperto tre uomini scavalcare ed entrare in giardino. Qualche settimana fa c’è stato un tentativo di furto in un’abitazione, in pieno giorno. Scasso non andato a buon fine perché in casa c’era la figlia della vicina. Siamo spaventati e preoccupati. Speriamo in un maggior controllo delle forze dell’ordine e l’installazione di telecamere da parte del comune chieste più volte in passato.»