POZZUOLI – Quattordici colpi di pistola sparati nei pressi dell’abitazione di Pasquale Dello Iacono, ras di Reginelle attualmente detenuto. E’ successo ieri sera, intorno alle 22, in via Reginelle, a Monterusciello, dove i carabinieri del nucleo operativo e del reparto radiomobile di Pozzuoli hanno rinvenuto in strada, nei pressi del civico 75, quattordici bossoli calibro 9 millimetri. I destinatari sarebbero i figli di Dello Iacono e della compagna Teresa Pollice, quest’ultima arrestata per droga nel gennaio scorso e madre di Umberto Sannino, già noto alle forze dell’ordine. E proprio lo spaccio di droga nel quartiere sarebbe il movente che ha mosso i sicari. Nella zona non ci sono telecamere. Sull’episodio indagano i militari del nucleo operativo.