20151106_122207POZZUOLI – Acqua putrida e verde, rifiuti che galleggiano tra un pezzo di tronco. Ecco come si presenta la fontana più grande di piazza 2 marzo a Pozzuoli. Un pugno nello stomaco in quello che nei fatti è stato il primo pezzo del Rione Terra consegnato alla città. Se la principale fontana versa nel degrado anche quella più piccola è nelle medesime condizioni, con l’acqua ormai diventata uno specchio di melma verde.

VECCHIA STORIA – Le due fontane in questione sono sempre state nel mirino degli incivili. Ciò nonostante gli sforzi e gli interventi di valorizzazione atti non solo all’abbellimento dei monumenti, ma anche finalizzati ad evitare la vandalizzazione. Cosa che sembra non funzionare: per ristabilire la normalità occorre un intervento straordinario da parte del Comune di Pozzuoli.

LE FOTO