ztl (7)POZZUOLI- Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Antimo, un disabile multato a via Napoli il giorno di Natale.

LA LETTERA- «Non contesto la multa presa nel giorno di Natale per divieto di sosta sul lungomare di via Napoli perchè ho parcheggiato, pur essendo anche io invalido, su un posto riservato ad un invalido con il numero sul disco e per questo me ne scuso con l’ interessato. –scrive Antimo- Ma ciò che voglio dire è come mai a via Napoli i posti riservati agli invalidi sono tutti numerati e non si trovano posti per gli invalidi non residenti? Le stisce blu erano tutte occupate anche da una parte dei residenti. Ora mi viene una considerazione da fare: i residenti di Via Napoli oltre ad avere l’esclusiva della corsia interna con tutto lo spazio dopo la linea ferroviaria e i permessi numerati degli invalidi numerati, devono per forza avere anche il permesso sulle strisce blu esterne? Per gli invalidi non residenti mi sapete dire cosa resta per parcheggiare? a questo punto il comune di Pozzuoli può benissimo fare un comunicato agli invalidi puteolani invitandoli a restare nel ghetto di Monteruscello e non raggiungere più la suddetta zona. Grazie del regalo e buon anno a tutti».