POZZUOLI – Il quartiere Reginelle è stato preso d’assalto dalle blatte. A denunciarlo sono i residenti del posto che hanno lanciato un grido d’allarme all’Asl Napoli 2 Nord. «La situazione è insostenibile, il quartiere popolare Reginelle, al confine tra Monterusciello e Licola, ha bisogno urgentemente di un trattamento per arginare l’invasione di blatte», si legge nella richiesta firmata da Giuseppe Longobardi, presidente dell’associazione locale. La proliferazione di scarafaggi ha destato il panico nel rione, che non è nuovo a tali fenomeni. Lunghe anche 4-5 centimetri, le blatte risultano difficili da stanare; assediano i tombini ed entrano nelle case. Soprattutto nelle ore serali quando le strade sono silenziose e deserte. L’escalation di segnalazioni ha raggiunto il culmine in settimana; la convivenza risulta impossibile. Molti gli sos inviati al Comune di Pozzuoli e all’Azienda sanitaria locale da parte di cittadini che avvistano ogni giorno decine di insetti sbucare da fessure e vicoli.