Il concerto di Enzo Avitabile
Il concerto di Enzo Avitabile

POZZUOLI- Applausi e cori per rendere omaggio al grande artista Enzo Avitabile in concerto a Monterusciello. In centinaia hanno affollato la chiesa di Sant’Artema per godere dello spettacolo e decine le persone che hanno assistito all’esibizione all’esterno della chiesa attraverso uno schermo. L’evento, che fa parte del programma natalizio “Luci, suoni e solidarietà”, ha visto la presenza di Salvatore Caiazzo, presidente della commissione cultura del comune di Pozzuoli.

IL CONCERTO- Musica e poesia, da “faccia gialla” a “mane e mane” a “e a Maronn accumparett in africa” hanno fatto cantare e ballare i centinaia presenti di tutte le età. Il sassofonista e cantautore ha voluto ricordare il grande Pino Daniele cantando “Terra mia” ed ha scelto di salutare il pubblico presente cantando uno dei suoi più grandi successi “Soul express”.

L’AMMINISTRAZIONE- L’iniziativa rientra nel programma di eventi natalizi ed ha visto la presenza di Salvatore Caiazzo, presidente della commissione cultura del comune di Pozzuoli che ha regalato all’artista, insieme al Parroco, il panettone che finanzia la ricerca per la leucemia infantile ed ha dichiarato «L’amministrazione ha fortemente voluto questo evento proprio qui a Monterusciello perchè non deve più essere considerata periferia e siamo molto soddisfatti di questa partecipazione immensa. Il quartiere ha risposto con affetto».

LE FOTO