La stazione della Circumflegrea di Monterusciello

POZZUOLI – Una stufa elettrica, un telefono e una cassetta del pronto soccorso. E’ questo il misero bottino portato via dai ladri che la notte scorsa hanno assaltato la stazione della Circumflegrea di “Grotta del Sole” nel quartiere di Monterusciello a Pozzuoli. La scoperta è stata fatta mercoledì mattina dall’addetto alle gestioni della biglietteria che ha trovato segni di forzatura alla porta d’ingresso del locale. Sull’episodio in queste ore stanno indagando i militari della Stazione di Monterusciello. Secondo il racconto del responsabile, il furto sarebbe avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì.

 

IL FURTO – Approfittando della zona poco illuminata e isolata, a cui si aggiunge la mancanza di un impianto di videosorveglianza, i ladri avrebbero forzato uno dei due portoni del locale della stazione ferroviaria. Vista l’entità del furto, il colpo potrebbe essere stato messo a segno da tossicodipendenti della zona o vandali che si sarebbero accontentati di portare via una stufa elettrica, un telefono e una cassetta del pronto soccorso tenuti in un box protetto da una vetrata all’interno  della biglietteria.

 

Gennaro Del Giudice