POZZUOLI – E’ uscito dal carcere ed è finito ai domiciliari Antonio D’Oriano, il 47enne di Monterusciello arrestato domenica pomeriggio per una rapina ai danni del Bar Mojito di Licola Borgo. L’uomo è anche accusato di essere l’autore di un’altra rapina messa a segno, il giorno precedente, ai danni di un distributore di gas nel comune di Qualiano. Questa mattina, durante l’udienza di convalida, il GIP ha accolto le richieste dell’avvocato Diego Di Bonito disponendo l’uscita dal carcere di Poggioreale di D’Oriano e la misura degli arresti domiciliari, senza convalidare il fermo di domenica.