carcere

POZZUOLI – Dovrà scontare due anni e sette mesi di detenzione il 43enne che i carabinieri hanno prelevato dalla sua abitazione per trasferirlo in carcere. La condanna riguarda Antonio Ciotola, di Pozzuoli. L’uomo è stato condannato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Dopo aver espletato le formalità di rito, i carabinieri del Nucleo radiomobile di Pozzuoli lo hanno portato a Poggioreale.