Iasiello, Fenocchio e Bonaiuto

POZZUOLI – C’è un “caso” Campania Libera a Pozzuoli. Il simbolo del movimento di De Luca, da cinque anni in mano a Tito Fenocchio, starebbe per passare a Pasquale Giacobbe e Guido Iasiello. La decisione sarebbe arrivata direttamente da Napoli dopo la spaccatura nel Pd e la nascita di due coalizioni all’interno dello stesso centrosinistra. Dopo l’elezione sotto il simbolo deluchiano di Fenocchio e Cutolo (oggi con la Lega) e la costituzione del gruppo formato dallo stesso Fenocchio insieme a Cossiga e De Simone (in appoggio alla candidatura di Gigi Manzoni), negli ultimi giorni sarebbe arrivato l’aut aut dalla regione. Il simbolo, in queste ore, sarebbe in procinto di passare nella mani dell’ex leader di Forza Italia Pasquale Giacobbe e di suo nipote Guido Iasiello, entrati a far parte della coalizione che appoggia Paolo Ismeno.