1779793_1377910499142004_747116906_n
Velntina Buono, presidente Commissione Pari Opportunità del Comune di Pozzuoli

POZZUOLI – In merito all’annullamento della manifestazione in memoria delle 40 vittime di Monteforte Irpino, organizzata dall’assessorato alle Politiche Sociali, da Nuovi Orizzonti e dalla Commissione Pari Opportunità del Comune puteolano, non gradita ai parenti delle vittime della tragedia, spiega le motivazioni dell’evento, Valentina Buono, presidente Commissione Pari Opportunità: «Il nostro voleva essere solo un momento di grande solidarietà nei confronti dei familiari, degli amici e di tutti coloro che avevano  conosciuto in qualche maniera le vittime».

“ANCHE IO HO PERSO UN FIGLIO IN UN INCIDENTE” – «Voglio sottolineare – aggiunge – che anche la sottoscritta ha perso un figlio in un grave incidente stradale, e che mai avrebbe, in alcun modo,  leso la sensibilità ed il caro ricordo di ognuno di loro. Mi dispiace solo di essere stati fraintesi, forse per una non  capillare informazione reale dell’evento agli stessi familiari, e fortemente amareggiata in quanto “qualcuno”, e non i diretti interessati, ha potuto erroneamente pensare che avevamo scelto questo tipo di manifestazione per apparire o per lucrare.  Voglio in questo momento solo affermare che mi sento ancora più vicina a tutti coloro che hanno conosciuto ed amato i nostri concittadini, che anch’io conoscevo e che ci hanno così tragicamente lasciati il 28 luglio 2013, una data che nessuno dimenticherà».