POZZUOLI – I carabinieri della stazione di Monterusciello hanno arrestato per coltivazione e detenzione a fini di spaccio di stupefacenti un 29enne incensurato di Pozzuoli. Durante una perquisizione personale e domiciliare è stata rinvenuta e sequestrata una pianta di cannabis indica alta circa 70 centimetri, occultata in un mobile della sala da pranzo. Nell’appartamento sono state trovate anche 3 bustine di marijuana del peso complessivo di circa 14 grammi, 3 taglierini intrisi di hashish, 2 bilancini di precisione, materiale vario per il confezionamento e fertilizzanti. Nelle disponibilità del 29enne anche 90 euro in contante ritenuto provento illecito. Arrestato, è ora ai domiciliari in attesa di giudizio.