di Angelo Greco

Due auto ferme su uno dei marciapiaedi appena consegnmati
Due auto ferme su uno dei marciapiedi appena realizzati

POZZUOLI – Due ragazzi a bordo di una smart nera escono da via De Fraia e invece di imboccare il tunnel Tranvai parcheggiano la loro auto con tutte e quattro le ruote su uno dei marciapiedi nuovi di zecca della piazza, proprio accanto ad un’altra auto che già aveva risolto in maniera analoga il “problema parcheggio” . Una scena assurda che racconta cosa accade nel centro di Pozzuoli non appena vanno via gli agenti della Polizia Municipale. Sono appena le 0.40 della notte tra lunedì e martedì i “caschi bianchi” hanno lasciato la piazza da pochi minuti e già sono una decina le vetture ferme nei pressi della piazza. In settimana infatti i vigili lasciano le strade cittadine a mezzanotte ed è lì che inizia la festa degli incivili.

 

LE SOLUZIONI – Sebbene sia ancora piena estate la notte tra lunedì e martedì, non è da considerarsi certo una “notte calda” per la movida puteolana eppure scempi del genere sono sotto gli occhi di tutti. Un problema atavico quello dell’inciviltà notturna che si aggrava nei momenti di impunità. Problema che potrebbe risolversi, o quanto meno permettere di multare i trasgressori, quando sarà attivo il servizio di videosorveglianza già approvato da Giunta e consiglio comunale. Altra soluzione in mente all’amministrazione Figliolia, sarebbe quella della prescrizione totale della circolazione in piazza. Chiaro che qui non si è difronte a problemi di circolazione ma a problemi di inciviltà pura.

 

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]