POZZUOLI – Quarto pusher arrestato in pochi giorni a Pozzuoli. Dopo i tre nei “600 alloggi” di Monterusciello ieri è finito in manette Giuseppe D’Aniello, 28enne di Castelvolturno già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato notato dai carabinieri della sezione operativa di Pozzuoli mentre camminava in via del Mare, strada principale di Licola Mare dove è attiva una piazza di spaccio. Insospettitisi dal suo atteggiamento lo hanno fermato e perquisito trovandogli addosso 4 stecche di hashish per complessivi 5 grammi e 14 grammi di marijuana suddivisi in 12 bustine. Nelle sue tasche anche 170 euro in contante ritenuto provento illecito. D’Aniello è stato così arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e trasferito nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.