topoappartamento
Colti sul fatto ladri a Posillipo

NAPOLI – La segnalazione di un cittadino al 113 che, nella notte, ha udito strani rumori provenire dall’abitazione adiacente alla sua, grazie al tempismo degli agenti del Commissariato di Polizia “Posillipo”, ha consentito di bloccare in flagrante tre ladri di appartamento. I poliziotti, infatti, grazie alle indicazioni ricevute, in maniera discreta, hanno raggiunto l’abitazione segnalata in Via del Parco Carelli e, attraverso una pellicola del tipo usata per le radiografie, sono riusciti ad aprire la porta d’ingresso, scorgendo tre giovani di età compresa tra i 20 ed i 25 anni, nel vano cucina distesi a terra.

OBIETTIVO LA CASSAFORTE – L’intenzione dei tre, era quella di asportare la cassaforte, approfittando della momentanea assenza dei proprietari in vacanza a Rimini, riuscendo in parte nel loro intento, se non fosse sopraggiunta la Polizia nel bloccarli ed arrestarli. I ladri, tutti di nazionalità presumibilmente georgiana, erano sprovvisti di documenti d’identificazione e, pertanto, sono stati condotti dapprima al Centro Regionale della Polizia Scientifica e, successivamente, al Carcere di Poggioreale, perché responsabili, in concorso tra loro, di tentato furto aggravato e possesso di arnesi atti allo scasso.