BRUSCIANO – Egidia Riccioli, una donna di Brusciano, è stata arrestata dai carabinieri della stazione locale per contrabbando di sigarette. I militari le hanno sequestrato 5.850 pacchetti del peso totale di 117 chili. Le “bionde” erano state nascoste tra la camera, il vano ascensore del condominio in cui vive e un’abitazione limitrofa disabitata di cui la donna ha la disponibilità. Riccioli, dopo le formalità di rito, è stata sottoposta ai domiciliari.