POZZUOLI/FRATTAMAGGIORE – Nuova protesta dei dipendenti del bar dell’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli. Questa mattina i sette lavoratori a rischio licenziamenti hanno inscenato un sit-in all’esterno degli uffici dell’Asl Napoli 2 Nord, a Frattamaggiore. Chiedono un intervento dell’azienda per evitare di perdere il lavoro dopo 14 anni. I dipendenti della “Soc. Gerico Srl”, azienda che da sei anni gestisce il servizio all’interno del nosocomio puteolano, sono preoccupati per il nuovo bando indetto dall’Asl Napoli 2 Nord che non prevede il passaggio di lavoratori dall’impresa uscente all’impresa subentrante.

LA GARA – L’appalto, a cui la Gerico non parteciperà, riguarda esclusivamente il fitto dei locali da adibire a bar anziché la gestione del servizio: modalità, quest’ultima, diversa da quella che permise all’azienda di mettere in atto il cosiddetto “passaggio di cantiere” che interessò proprio i sette dipendenti che oggi rischiano di perdere il lavoro. Con slogan e striscioni hanno chiesto un intervento all’Asl “Non lasciateci soli”.