La coppia spacciava hashish all'interno di un lidoSANT’ANTIMO – I militari della tenenza di Sant’Antimo hanno arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un 20enne di Sant’Antimo, Giovanni Tranchino. Nel corso di un servizio antidroga i militari lo hanno perquisito trovandolo in possesso di 3,5 grammi di hashish, di cui il giovane aveva tentato di disfarsi poco prima del controllo. Ma il tentativo è stato vano. Addosso i militari gli hanno trovato nascoste 5 stecche di hashish di 1 grammo ciascuna e, perquisita la sua abitazione, hanno rinvenuto e sequestrato altre 20 stecche, del peso complessivo di 51,5 grammi. L’arrestato si trova ai domiciliari.