Piazza 1MONTE DI PROCIDA – Procedono a ritmo serrato nel più piccolo dei centri flegrei i lavori previsti dal Grande Progetto per il “Risanamento ambientale e la valorizzazione dei laghi dei Campi Flegrei”. Da stamane, lunedì 11 aprile, sono stati aperti i cantieri anche nel centro storico di Monte di Procida ove è in corso il secondo intervento che vede protagonista la nostra Municipalità, dal tema «Ristrutturazione ed adeguamento funzionale del sistema fognario depurativo intercomunale Monte di Procida–Bacoli–Pozzuoli», che ammonta ad oltre 11 milioni di euro ed interessa anche gli altri due Comuni limitrofi.

Piazza 2I LAVORI – Tutto ciò attraverso la realizzazione di opere esterne di collegamento della fognatura di Monte di Procida all’impianto di depurazione di Cuma, ed opere interne che consistono in interventi presso le principali strade del paese, in particolare quelle sprovviste a tutt’oggi di una rete fognaria come via Panoramica e via Giovanni da Procida. Interventi ci saranno anche in prossimità dei vari incroci, come via Cimituozzo per la realizzazioni di scarichi per le acque eccedenti quelle di prima pioggia. I lavori comporteranno, in questi giorni, la chiusura totale della zona “area parcheggio”, di quota parte di Piazza XXVII Gennaio, di via Roma e di via Giovanni da Procida. In particolare, su via Roma le operazioni saranno svolte con chiusura parziale della carreggiata, assicurando il doppio senso di circolazione, mentre su via Giovanni da Procida sarà disposta la chiusura totale al flusso veicolare, garantendo nel contempo due accessi pedonali alla zona.

interventiL’INCONTRO CON I CITTADINI – Intanto, è previsto per questa sera, a partire dalle ore 20, presso la Sala Quandel della Casa Comunale, un incontro tra l’Amministrazione Pugliese ed i cittadini residenti nelle aree interessate dai lavori, al fine di illustrare loro le fasi e le modalità di realizzazione del progetto.