MONTE DI PROCIDA – I Carabinieri della Stazione di Monte di Procida hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal GIP di Napoli a carico di un impiegato 52enne del luogo. Negli ultimi anni avrebbe posto in essere reiterati maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie 46enne e dei quattro figli, 3 dei quali minorenni, reati denunciati dalla donna il 24 settembre ai Carabinieri che subito dopo hanno avviato le indagini e gli accertamenti del caso. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.