BACOLI – È tutto pronto per la seconda edizione di “Molla l’Osso”, l’evento dedicato agli amici a quattro zampe che si terrà domenica 6 ottobre presso il Parco della Quarantena. La manifestazione, organizzata per il secondo anno consecutivo dall’associazione Lumae in collaborazione con il Parco della Quarantena con il supporto dell’Acli e con il patrocinio del Comune di Bacoli, consisterà di diversi momenti. All’interno del Parco sarà allestita una mostra fotografica, dedicata a tutte le sfumature dei nostri amici. Dagli eroici cani di salvataggio che partecipano alle missioni di soccorso in caso di calamità naturali, agli amici maltrattati, traditi e abbandonati di cui purtroppo gli articoli di cronaca sono pieni.

IL MICROCHIP – Parteciperanno all’evento esperti e volontari del settore, con stand e banchetti informativi a tema. Saranno presenti medici veterinari in camper per l’applicazione gratuita di microchip (servizio per i residenti nel territorio dell’Asl Napoli 2 Nord). Nel corso della manifestazione, sarà anche possibile adottare un cucciolo, e sarà allestito un punto raccolta per beni di prima necessità da donare ai canili.

IL CONCORSO – Partiamo da una premessa semplice: tutti i cani sono belli, a prescindere da razza, dimensioni, caratteristiche fisiche. Ciò che li rende magnifici ai nostri occhi è la loro capacità di darci amore e affetto. Ed è proprio questo il messaggio che l’associazione Lumae vuole trasmettere con il concorso “Vinco se ti Convinco”. Il concorso, infatti, premierà non il cane più bello, ma i cani più buffi, simpatici e affettuosi. Lo svolgimento sarà in 5 manche ad eliminazione. «I nostri amici gareggeranno in simpatia, stile, abilità e non solo. Ci saranno infatti anche una manche dedicata alla somiglianza tra cane e padrone e la manche “La mia parte umana”, per disputare i primi 3 classificati: il padrone dovrà raccontare un avvenimento o qualsiasi altra cosa in cui il proprio cane abbia mostrato la sua parte umana», annunciano gli organizzatori.