regali-natalePOZZUOLI – Il Natale è di tutti, ma in particolar modo è dei bambini. Sono loro i protagonisti, sono loro che con desideri e sorrisi riempiono i cuori dei più grandi e arricchiscono d’amore la meravigliosa festa religiosa che ricorda la nascita di Gesù. E per far si che il Natale sia davvero di tutti che il Rotary Club Pozzuoli, in collaborazione con il locale Rotaract, e con il patrocinio dei comuni di Pozzuoli e Quarto, ha messo in campo il progetto “Il Natale è di tutti”. Si tratta di una raccolta di giocattoli nuovi o usati (in buono stato) da destinare ai bambini meno abbienti, segnalati da parrocchie e associazioni attive sul territorio flegreo.

VICINI AI PIU’ PICCOLI – «In qualità di donna ma soprattutto di madre sono molto attenta al sorriso di mio figlio, come credo lo siano tutte le mamme nei confronti dei propri bimbi – spiega Maria Vittoria Amati, referente per il Rotary del progetto “Il Natale è di tutti” – pertanto dobbiamo essere attenti tutti nel vedere sorridere tutti i bimbi del mondo e  partendo dai bimbi più vicini a noi, quei bimbi che vivono nella nostra bella Pozzuoli, regaliamo dunque  loro un gioco perché se sorridono loro, avremo motivo di sorridere anche noi adulti, visto che i bimbi sono il nostro futuro. Infine mi preme rigraziare i sindaci e gli assessori dei comuni di Pozzuoli e Quarto per aver sposato appieno il nostro progetto di solidarietà».

LA DONAZIONE – Il progetto del Rotary Club Pozzuoli, presieduto dal presidente Sergio Di Bonito, è stato patrocinato dal comune di Pozzuoli attraverso l’assessore alle politiche sociali Teresa Stellato e dal comune di Quarto, con la partecipazione dell’assessore alla cultura Raffaella Iovine, che lo ha inserito nel calendario degli eventi natalizi. Per donare un giocattolo basta recarsi alla “casa rotariana” presso l’Hotel “Gli Dei” di Pozzuoli, in via Coste di Agnano, 21. La raccolta è aperta fino al 18 dicembre. Per informazioni chiamare al numero 081/5263191.