POZZUOLI – Una nuova tecnologia che consente di intervenire nelle condotte fognarie senza effettuare gli scavi. E’ quanto ha messo in campo a Pozzuoli la Wpr service, ditta incaricata dal comune per una serie di interventi in via Carmine, in una delle zone più trafficate della città. Qui gli operai, con una particolare attrezzatura, stanno effettuando interventi a decine di metri di profondità. “Siamo intervenuti senza necessità di effettuare scavi e ciò va a beneficio dei cittadini, del traffico e del commercio. In poco tempo si risanano fognature senza dover chiudere la strada per mesi. Tutto ciò è stato possibile anche grazie alla saggia scelta dell’amministrazione comunale che ha scelto questa tecnologia” spiega Michele Libraro della Wp service.