Un tratto di via Viticella

MESSAGGIO:

Gentile Sig. Del Giudice la prego di pubblicare questa mia piccola lettera ed integrarla con un suo articolo comprensivo di foto per far comprendere a tutti lo stato di questa strada, magari interpellando i Commissari Prefettizi di Quarto per una loro risposta. Siamo disperati è divenuta una situazione intollerabile lo stato di abbandono. Grazie.

“Via Viticella: paura e vergogna”. Salve, volevo portare a conoscenza ( ma credo che tutti i cittadini di Quarto ne hanno consapevolezza ) che da mesi via Viticella è completamente abbandonata a se stessa. Premesso che sono un cittadino di Quarto, fiero di esserlo ma da tempo nella strada in cui abito ho notato un disinteresse per la cura del proprio paese. Una strada importante, quella di via Viticella, perché non solo permette a cittadini di raggiungere la metropolitana della fermata Quarto di Marano, ma che collega la Montagna Spaccata a Via De Curtis e Via Primo Maggio per raggiungere il centro cittadino. Voragini interminabili, piccole e grosse ne fanno padronanza, illuminazione che a tratti funziona rendendo aree completamente al buio, marciapiedi letteralmente coperti da erbacce e invasi da roditori, e quindi impercorribili. Una vergogna assurda per una strada di viabilità intensiva media. Spesso vedo auto in grosse difficoltà nel percorrerla, rischiando ogni minuto una disgrazia… Pedoni costretti ad armarsi di luce per segnalare la loro presenza… Rivolgo il mio appello ai Commissari Prefettizi e ai responsabili dei lavori pubblici affinchè possano adoperare nel breve tempo possibile ad una sistemazione completa di questa strada prima che accadi qualcosa di molto spiacente a qualche povero ignaro automobilista o pedone. Una richiesta di aiuto da parte mia e di tutti gli abitanti di via Viticella che spero venga accolta.

 

Un Cittadino.

 

LETTERA FIRMATA