QUARTO – La villa comunale “Giovanni Paolo II” si rifà il look. Sono partiti i lavori di restyling dell’area-giochi che permetteranno, nei prossimi giorni, di ampliare l’offerta delle giostrine con nuove installazioni per bambini e bambine. L’intervento, inoltre, si inserisce in una più ampia azione di riqualificazione generale dei 14mila metri quadrati del polmone verde di Quarto. Previsti, infatti, il rifacimento delle aiuole e dei bordi con le bordature vegetali e la sostituzione di alberature, anche di alto fusto ammalorate.

GLI INTERVENTI – «È un intervento importante per la cittadinanza, una sorta di serbatoio di ossigeno nel cuore del centro storico di Quarto – dichiara l’assessore con la delega ai Parchi e giardini, Paolo Sabatino – Il cronoprogramma degli interventi progettuali prevede, innanzitutto, la ricognizione dello stato di salute delle alberature presenti, l’abbattimento delle alberature suscettibili di cadute o ammalorate e la risistemazione del sistema automatizzato di innaffiatura. Proseguiremo, poi, con la realizzazione di strumentazioni ed apparati ispirati alla green energy e la messa a dimora di nuove alberature. Analoghi interventi di manutenzione e riqualificazione del verde urbano ci saranno, poi, nella zona del Rione 219».