Sciopero di circa 20 stagionali della "De Vizia Transfer"
Un mezzo per la raccolta differenziata nella città di Pozzuoli

POZZUOLI – Dieci famiglie che da oltre un anno pagano le tasse ma che non usufruiscono del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti “porta a porta”. E’ la denuncia che arriva al nostro giornale da Carmela, una residente di via Cofanara che scrive a nome di dieci famiglie puteolane che vivono nella zona alla periferia della città di Pozzuoli da tempo – a detta loro – non serviti dal servizio.  Riceviamo e pubblichiamo quanto scritto alla nostra redazione.

 

LA DENUNCIA – Salve abito in Zona Cigliano via Cofanara 67 D. Niente teoricamente abbiamo la raccolta differenziata porta a porta ma son più di un anno che non passano a ritirarla x me e altre 10 famiglie della zona. Abbiamo fatto tante segnalazioni ma senza risultati…quando le facciamo in quella settimana passano una volta e poi mai più…ringraziando a Dio abbiamo tanta terra per cui l’umido lo riusciamo a smaltire da soli….ma per il resto dobbiamo buttare la spazzatura fino a Napoli ( in maniera non
leggittima cioè di giorno) oppure alle isole ecologiche appuzzolentendo le auto…..ma intanto paghiamo sempre e puntualmente
le tasse…x servizi mai resi…lo Stato ci truffa!!!!