Il campioncino puteolano Antonio Illiano

POZZUOLI – Presto ai vari Sardo, Improta, Ginestra ed i tanti calciatori di origine puteolana che hanno calcato i terreni di serie A e B, potrebbe aggiungersi un nuovo campioncino di casa nostra. Un puteolano saggerà presto le luci della ribalta. È Antonio Illiano, esterno sinistro classe 2000, che dal prossimo maggio vestirà la maglia della Lazio. Antonio pare essere un predestinato, infatti ha mosso i primi passi nel mondo dello sport nella stessa scuola calcio, il San Nicola Castel Cisterna, che ha dato i natali a Totò Di Natale. Dopo il San Nicola Antonio è andato prima all’Aversa, dove si è messo in luce giocando “sotto età” nella categoria dei giovanissimi regionali, poi è stata la volta della Salernitana dove però Antonio per problemi burocratici non ha potuto giocare nella categoria di appartenenza, ossia nei giovanissimi nazionali.

UN PICCOLO CAMPIONE – Ora, dopo i problemi di Salerno, il campioncino puteolano si sta mettendo in mostra nelle fila del Campania Soccer, dove ha collezionato già 7 reti nelle 10 presenze finora fatte. Proprio le ultime prestazioni hanno fatto rompere gli indugi alla Lazio, che il prossimo maggio diventerà proprietaria del cartellino del talentino nostrano. Il grande salto per Antonio è dietro l’angolo, la Lazio e il mondo del grande calcio distano solo pochi mesi, giusto qualche falcata per chi come lui è abituato a macinare chilometri sulle fasce dei campi da gioco.