POZZUOLI – Pericolo per gli automobilisti sulla SS 7 Quater nel tratto tra Licola, Quarto e Monterusciello dove negli ultimi giorni si sarebbero registrati episodi di “truffa dello specchietto”. Ecco il racconto di una delle vittime: «Se vi capita sulla tangenziale tra Licola, Quarto e Monteruscello di vedere un “cartoccio” di macchina che cammina lenta lenta accostata sotto la carreggiata, state attenti che mentre lo sorpassate si butta addosso -racconta Alessia C- questo è il giochetto dello specchietto che già era rotto e che questo signore vuole che glielo pagate da 30€ a 50€. Mi è capitato proprio 25 minuti e per di più minacciandomi, sedendosi affianco a me in macchina.»