RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – «Sto aspettando da oltre 15 giorni per fare il primo tampone e per verificare se sono positivo o meno. L’Asl Napoli 2 Nord non risponde, nessuno pure al distretto di Monterusciello. Io sono un operatore socio-sanitario e lavoro all’ospedale San Paolo di Napoli; non posso uscire. Il medico di base ha prenotato, ma non mi ha chiamato alcun membro dell’Asl per fare il tampone. Io sto perdendo la pazienza perché purtroppo io che lavoro nella sanità so come funziona: ci sono figli e figliastri. Chi ha i santi in paradiso va avanti; chi non li ha rimane indietro».