AREA FLEGREA – Continua, incessantemente, l’attività di vigilanza sulla Tangenziale di Napoli, potenziata nei week-end estivi, caratterizzati dagli spostamenti verso e da località balneari. Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Fuorigrotta, alle dipendenze della Sezione Polizia Stradale di Napoli, effettuavano un controllo un autovettura Peugeot 207, con la sola conducente a bordo, che mostrava particolare agitazione alla vista della pattuglia. Alla richiesta dei documenti da parte degli agenti, la donna assumeva un atteggiamento schivo e nervoso, affermando agli operatori di non avere con sé la patente di guida, la carta di circolazione ed il certificato assicurativo, per averli dimenticati.

LA SCOPERTA – Pertanto, a seguito di un accurato controllo, emergeva che il veicolo risultava da ricercare al Sistema di Indagine in quanto rubato nel mese di gennaio dell’anno in corso mentre il conducente risultava avere la patente di guida revocata. A seguito di tali eventi, la donna, di anni 45, veniva deferita all’A.G. in stato di libertà per ricettazione e sanzionata per guida con patente di guida revocata, mentre il veicolo veniva sottoposto a sequestro penale.