SCAMPIA – 430 grammi di cocaina purissima sequestrati dai carabinieri della stazione Quartiere 167 in una vettura abbandonata in Via Gran Paradiso a Scampia. Intestata ad un soggetto inesistente e con telaio contraffatto, la macchina era utilizzata verosimilmente come base di stoccaggio per la piazza di spaccio locale. La droga era avvolta in 8 involucri di cellophane, nascosta sotto il vano destinato alla ruota di scorta. Tagliata e poi introdotta nel “mercato”, la coca avrebbe fruttato alla criminalità introiti per circa 150 mila euro. Continuano le indagini dei carabinieri per individuare chi utilizzasse materialmente il veicolo.