ISCHIA – Manca poco alla mezzanotte ad Ischia quando un traghetto proveniente da Napoli attracca nel porto. I Carabinieri della compagnia di Ischia, in previsione delle prossime festività pasquali, hanno intensificato i controlli e quelli della locale stazione sono lì per verificare l’arrivo serale di qualche persona che ha voglia di “fare affari”. Durante lo sbarco di residenti e turisti mentre i militari controllano, Pietro Amodio – 24enne napoletano del quartiere San Lorenzo- li vede. Il giovane resta a bordo del traghetto nel tentativo di fuggire al controllo ma sfortunatamente per lui anche i carabinieri lo notano e salgono sull’imbarcazione. Fermato, viene perquisito. Nello zaino che il 24enne indossava vengono rinvenuti e sequestrati quasi un chilo e 200 grammi di hashish suddivisa in 12 “panetti” e 11 ovuli di cocaina per un peso complessivo di altri 78 grammi circa di cocaina. Arrestato, l’uomo è tornato a Napoli ma non a casa sua, bensì nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.