POZZUOLI – Ancora violenze all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli dove nella giornata di ieri una guardia giurata è stata aggredita dal marito di una donna che si trovava al pronto soccorso. L’uomo, che voleva velocizzare le procedure di visita per la coniuge, ha prima insultato un infermiere in servizio al triage e poi si è scagliato contro l’addetto alla vigilanza, intervenuto per calmare gli animi, colpendolo con un calcio allo stomaco. Dopo una breve colluttazione e la reazione di quest’ultimo, l’aggressore si è dato alla fuga insieme alla moglie. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno acquisito le immagini dalle telecamere del sistema di videosorveglianza del pronto soccorso e avviato indagini per risalire all’identità dell’autore delle violenze.