Un sequestro di rame da parte della Polizia (foto repertorio)

BAGNOLI –  Preso mentre ruba cavi di rame. Gli agenti del Commissariato di polizia San Paolo hanno tratto in arresto Costica Lingurar, cittadino rumeno di 46 anni, responsabile di furto di cavi di rame presso la struttura di “Bagnoli Futura” in via Nuova Bagnoli. Erano le 23,45 di ieri notte quando, su segnalazione delle centrale operativa, gli agenti della volante del Commissariato San Paolo sono intervenuti presso la suddetta struttura dove era stata segnalata la presenza di ladri di cavi di rame.

 

IL TENTATIVO DI FUGA E L’ARRESTO – Al loro arrivo, i poliziotti hanno visto tre uomini sul muro di cinta, con alcune matasse di rame i quali, avvedutisi della presenza della polizia, sono scappati in varie direzioni, abbandonando il prezioso metallo. Non potendo inseguire tutti e tre i fuggitivi, gli agenti si sono messi alle calcagna di Lingurar il quale è stato bloccato dopo un breve inseguimento. I vigili del fuoco hanno recuperato i cavi di rame che sono stati riconsegnati alla guardia particolare giurata in servizio di vigilanza alla struttura. L’uomo è stato giudicato con rito direttissimo.